come fare il panettone artigianale

Avete mai visto come nasce un panettone artigianale?

Nella nostra sala corsi Cereal Lab abbiamo fatto la prova e i risultati sono stati a dir poco esaltanti!

come fare il panettone artigianaleIl pre-impasto che lievita lento per almeno dodici ore, lo stupore dopo la nottata di lievitazione, la seconda fase di impasto e poi di nuovo la lievitazione, il riposo lento sul tavolo, le capovolte della fase del “pirlare” e finalmente la meta, i pirottini di carta, dove si compie l’ultima fase di lievitazione.

Infine, mano leggera per la scarpatura con il burro profumato e l’agognato raggiungimento del forno dal quale, dopo circa cinquanta minuti, abbiamo tirato fuori tanti piccoli capolavori.

Per questa magia servono tanti ingredienti, tutti di qualità top:

• La nostra farina della linea Anima di Pasticceria “Gran Riserva delle Feste”

• Un tecnologo dalle mani d’oro, Pierangelo Della Bona

• Una strumentazione di eccellenza come quella fornita dai nostri sponsor tecnici: il forno rotativo di Real Forni, l’impastatrice Escher Mixers e la cella di lievitazione Pabatech.

• Un ospite straordinario come Fabio Guzzano, che ci ha regalato questo video meraviglioso e una recensione con gli allori! Se volete leggere il racconto di Fabio sulla sua esperienza di due giorni con noi cliccate qui

Ecco qui il video che racconta i nostri due giorni dedicati ai panettoni e… non stupitevi se ci sono anche immagini di pizza e di pane: fare il panettone richiede tempi di attesa lunghi, ma noi abbiamo trovato comunque il modo di impiegare il tempo!