Una squadra per la ricerca: staffetta dell’Esercito Italiano a sostegno della Fondazione Città della Speranza di Padova. Anche noi abbiamo risposto all’appello!

Siamo orgogliosi di promuovere la splendida iniziativa della Onlus di Padova che si svolgerà sabato 26 settembre 2020 in moltissime città italiane.

Questa pandemia ha messo in risalto tre concetti essenziali: l’importanza di essere parte attiva nella comunità, la forza pervasiva della solidarietà e la necessità di affrontare le sfide con responsabilità e senso civico.

La manifestazione benefico-sportiva Una squadra per la ricerca si terrà in contemporanea in 18 città, da nord a sud dell’Italia, per abbracciare idealmente tutti i bambini che lottano contro gravi patologie: Avellino, Bari, Bologna, Bolzano, Bracciano, Cagliari, Civitavecchia, Firenze, Mantova, Milano, Piacenza, Palermo, Sabaudia, Roma, Treviso, Torino, Verona e Vicenza.

In ogni città, attorno a specifici percorsi ad anello, si alterneranno nella corsa gli appartenenti di una o più squadre dell’Esercito (complessivamente si tratta di circa 350 persone). L’iniziativa avrà inizio alle ore 8 e terminerà alle ore 20 e, in questo arco di tempo, ogni atleta correrà per un’ora esatta. La somma dei chilometri percorsi da tutti i partecipanti sarà convertita in una donazione per Città della Speranza, grazie al contributo di alcuni sostenitori.

Hanno sposato l’iniziativa anche alcuni noti campioni dello sport e personaggi dello spettacolo: il nuotatore Massimiliano Rosolino, il maratoneta Gianni Poli, il primatista del mezzofondo Gennaro Di Napoli, la showgirl e presentatrice Marina Graziani, l’attore e conduttore televisivo Dino Lanaro, il cantante e musicista Red Canzian.

Per maggiori informazioni: https://cittadellasperanza.org/